Agostinelli

Agostinelli: "Atalanta-Napoli? Gli azzurri hanno l'80% di possibilità di vincere! Al posto di Kvara..."

05.11.2022
06:00
Redazione

Andrea Agostinelli, ex allenatore e giocatore di Napoli e Atalanta, è intervenuto a Radio Marte in Marte Sport Live della sera (ogni giorno dalle 20 alle 21) condotto da Dario Sarnataro:

Agostinelli su Atalanta-Napoli

"Le assenze di Kvaratskhelia e Muriel sono pesanti, ma credo che sia più pesante quella del georgiano. Muriel è un giocatore importante, ma Kvara determina. Il Napoli in ogni caso ha tante alternative in attacco e non sono convinto che possa giocare Elmas. Mi aspetto al suo posto Raspadori, che ha più caratteristiche per allargarsi, o magari Zielinski largo e Ndombelè in mediana. In ogni caso mi aspetto che il Napoli faccia la partita più dell'Atalanta che è un po' cambiata, ti aspetta, parte in contropiede, non giocherà in modo aggressivo nella metà campo avversaria. Gli orobici comunque hanno grandi qualità e sono riusciti a essere competitivi pure in questo modo. Che valore ha la partita? Rilevante ma non decisivo: il Napoli se gioca come sa per me ha l'80% di possibilità di vincere la partita. L'atalanta, un po' come lo scorso anno, mi fa più paura fuori casa che tra le mura amiche. La Lazio non a caso ha vinto a Bergamo senza concedere tiri ai nerazzurri. Oggi il Napoli decide, nel bene e nel male l'andamento delle partite"

Notizie Calcio Napoli