Tombolini

L'ex arbitro Tombolini: "Mano Danilo in Verona-Juve? Giusto non dare rigore, c'è una differenza con Osimhen"

11.11.2022
19:00
Redazione
A Radio Crc nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Daniele Tombolini, ex arbitro

Intervista ex arbitro Tombolini

“Fallo di mano di Danilo? Il rigore non dato al Verona potrebbe far discutere, ma se facciamo una disamina raffinata, l’equiparazione con il calcio di rigore dato all’Atalanta sul tocco di Osimhen non c’è perché c’è una differenza. Osimhen si trova in una posizione non statica però non è sbilanciato e quindi il suo modo di stare in area tenendo largo il braccio causa un aumento di volume. Danilo invece, era in caduta e non si può chiedere ad un giocatore in caduta di tenere il braccio raccolto. Correttamente, ieri non è stato dato il calcio di rigore al Verona. 
 
Sul fallo di Bonucci? Sono d’accordo sul fatto di non concedere un calcio di rigore, si poteva però dare un calcio indiretto per gioco pericoloso. Il calciatore colpisce prima il pallone alzando la gamba ben oltre la dinamica normale”.
 
Notizie Calcio Napoli