Diritti Tv Serie A

La Serie A vola ad Abu Dhabi: imminente la modifica alla Legge Melandri!

18.05.2022
12:40
Redazione

La Serie A ha chiesto e sta per ottenere una modifica alla Legge Melandri e così si prepara a vendere i diritti tv ad Abu Dhabi

Ultime notizie Serie A. È ormai imminente la modifica della cosiddetta Legge "Melandri", fortemente voluta dai club di Serie A con l'obiettivo di abolire il limite dei tre anni contenuto nella legislazione attuale, che di fatto vieta alla Serie A di vendere i diritti tv per le partite di campionato con contratti superiori al triennio. Una limitazione che negli ultimi anni ha impedito al campionato italiano di vendere pacchetti televisivi all'estero e che adesso le società della Lega Serie A si sono decise a contrastare.

Come spiega l'edizione odierna del quotidiano TuttoSport, già la scorsa settimana i tecnici legislativi del Quirinale hanno bocciato la modifica alla Legge Melandri proposta dalla Serie A. Non si è trattata, però, di una bocciatura

politica, bensì di un difetto tecnico che ne ha impedito l'approvazione. La modifica proposta, infatti, risultava "disomogenea" rispetto al contenuto del Decreto Aiuti nel quale sarà inserita. 

Serie A 

La Serie A ad Abu Dhabi

Ora i legali della Serie A sono già al lavoro per riformulare la proposta e con ogni probabilità otterranno il risultato atteso nelle prossime settimane. Nel frattempo la Serie A intensificherà i contatti con Abu Dhabi per un'offerta quinquennale da 28,5 milioni di euro a stagione per i diritti Tv, a partire dal 2024. Al momento, infatti, dato il limite dei tre anni imposto dalla Legge Melandri, l'accordo quinquennale con gli Emirati Arabi Uniti non può essere formalizzato.

Notizie Calcio Napoli