Sarri

Lazio, Sarri glissa: "Penalizzazione Juventus? A scuola andavo male in diritto..."

23.01.2023
19:10
Redazione

Lazio-Milan, conferenza stampa di Maurizio Sarri che è stato interpellato anche sulla penalizzazione della Juventus

Notizie calcio - Vigilia di big match a Formello per la Lazio, che domani affronterà all’Olimpico il Milan, avanti di 4 punti. Maurizio Sarri, tecnico biancoceleste, ha presentato la gara in conferenza stampa. 

Lazio-Milan conferenza Sarri

Felipe Anderson alla Mertens?
“È forte e può fare bene ovunque. Dries forse è più offensivo e attaccava meglio l’area. Felipe ci può dare tanto da esterno. Gli manca poco, è un giocatore forte che a differenza degli anni scorso sta trovando continuità”.

Che effetto fa vedere la Juventus dietro?
“Non ci dobbiamo pensare, è una situazione in completa evoluzione. Ieri sera ho visto due squadre molto molto forti. L’obiettivo è dare il 100%. Non ho sentito alcun commento da parte dei giocatori sulla penalizzazione della Juventus. Per noi è ininfluente”.

Ha detto che parla di mercato il lunedì, perché a Figline Valdarno il mercato c’è il martedì. Quindi oggi ne possiamo parlare…
“Se ne parla la sera a cena…parliamo di cosa abbiamo bisogno e ci organizziamo. Se vuoi e ti serve ti porto al banco del formaggio. Il banco degli attaccanti? Non mi interessa, io domani devo giocare con il Milan, la squadra campione d’Italia. Adesso l’unica cosa che posso fare è recuperare Immobile”.

Si è fatto un’idea sulla penalizzazione della Juventus?
“La materia in cui andavo peggio a scuola era diritto, perché mi annoiavo, quindi non te lo so dire”.

Sarri
Notizie Calcio Napoli