Napoli-Sassuolo, le dieci statistiche: Mertens può 'raggiungere' Insigne, Mario Rui in una top 2 della Serie A!

30.04.2022
12:00
Redazione

Le dieci statistiche di Napoli-Sassuolo

Si avvicina Napoli-Sassuolo, match di Serie A in programma oggi alle ore 15. La Lega Serie A ha diramato dieci statistiche sul match tra gli azzurri ed i neroverdi.

Napoli-Sassuolo, le dieci statistiche

  1. Il Napoli ha vinto otto delle 17 sfide di Serie A TIM contro il Sassuolo (7N, 2P), anche se non ha ottenuto alcun successo nei tre incontri più recenti (2N, 1P).
     
  2. Il Napoli è imbattuto in Serie A TIM contro il Sassuolo considerando le sfide giocate nel girone di ritorno (4V, 4N): tuttavia, dopo i primi tre successi, quattro delle successive cinque gare tra le due squadre sono terminate in parità.
     
  3. Il Sassuolo ha vinto l’ultima trasferta nel massimo campionato contro il Napoli (2-0 l’1 novembre 2020), dopo che nelle precedenti sette aveva ottenuto due pareggi e ben cinque sconfitte.
     
  4. Il Napoli non ha vinto nessuna delle ultime tre gare di campionato (1N, 2P), l’ultima volta che ha giocato più partite consecutive senza trovare il successo in Serie A TIM è stata nel dicembre 2019 (otto tra le gestioni di Carlo Ancelotti e Gennaro Gattuso).
     
  5. Il Sassuolo ha perso tre delle ultime quattro gare di campionato (1V), incluse le due più recenti - solo una volta è arrivato a tre Ko consecutivi in Serie A TIM nella gestione di Alessio Dionisi, lo scorso settembre (contro Roma, Torino e Atalanta).
     
  6. Sassuolo (220) e Napoli (209) sono due delle tre squadre che hanno tentato più volte la conclusione da fuori area in questa Serie A TIM (tra loro solo il Milan a 215) - infatti, per quanto riguarda le realizzazioni dalla distanza
    nel torneo in corso nessuno ha fatto meglio dei partenopei, con 11 (come Milan e Udinese), mentre i neroverdi sono a quota nove.
     
  7. Il Sassuolo è la squadra che ha portato più volte in fuorigioco i propri avversari in questa Serie A TIM (123 volte); dal punto di vista offensivo invece solo la Salernitana (38) ha all’attivo meno offsides dei neroverdi (40).
     
  8. Dries Mertens, attualmente a nove reti, può diventare il quarto giocatore in tutta la storia del Napoli capace di andare in doppia cifra di gol in cinque stagioni differenti in Serie A TIM, dopo Antonio Vojak, Diego Maradona e Lorenzo Insigne (che ci è riuscito proprio la scorsa giornata contro l’Empoli).
     
  9. Maxime Lopez del Sassuolo (89.8) e Mário Rui del Napoli (85.4) hanno giocato in media più palloni a partita di chiunque altro nella Serie A TIM 21/22 - quarto in questa graduatoria si posiziona Giovanni Di Lorenzo (83.6).
     
  10. L’attaccante del Sassuolo Domenico Berardi (14 gol in questo campionato) può realizzare almeno 15 reti in una stagione di Serie A TIM per la quarta volta in carriera - traguardo che, dal suo esordio nel massimo campionato nel 2013/14, hanno raggiunto solo Ciro Immobile (sette), Gonzalo Higuaín (cinque) e Mauro Icardi (quattro)

Tutte le news sul calciomercato Napoli e sul Napoli

Notizie Calcio Napoli