2012-2021: 791mln sul mercato e -238 tra uscite ed entrate. I numeri degli investimenti del Napoli di De Laurentiis

01.09.2021
18:00
Claudio Russo

Dalla sua creazione nel 2005, l'Osservatorio statistico del CIES ha monitorato il trasferimento dei giocatori attraverso le informazioni pubblicate dai club e dai media. Cosa è accaduto dal punto di vista finanziario nelle operazioni avvenute nell'ultimo decennio che hanno coinvolto squadre dei cinque maggiori campionati europei, ovvero Premier League inglese, Liga spagnola, Bundesliga tedesca, Serie A italiana e Ligue 1 francese? Lo studio è molto vasto, ma è curioso capire la posizione del Napoli.

La classifica dei club che hanno speso di più in trasferimenti dal 2012 al 2021 vede tre italiane tra le dodici che hanno speso più di un miliardo di euro, ed il Napoli è diciannovesimo.

  1. Manchester City (ENG) €1680M
  2. Chelsea (ENG) €1628M
  3. Barcellona (ESP) €1561M
  4. Manchester United (ENG) €1545M
  5. Paris St-Germain (FRA) €1461M
  6. Juventus (ITA) €1453M
  7. Real Madrid (ESP) €1163M
  8. Atlético Madrid (ESP) €1129M
  9. Liverpool (ENG) €1070M
  10. Inter (ITA) €1041M
  11. Arsenal (ENG) €1004M
  12. Roma (ITA) €1002M
  13. Tottenham (ENG) €986M
  14. Monaco (FRA) €975M
  15. Milan (ITA) €881M
  16. Everton (ENG) €857M
  17. Borussia Dortmund (GER) €806M
  18. Bayern Monaco (GER) €799M
  19. Napoli (ITA) €791M
  20. Siviglia (ESP) €690M

Nelle tre sessioni di mercato post-Covid, quella estiva del 2020, l’invernale 2021 e l’estiva 2021 appena completata, il Napoli non risulta nella top 20, guidata dal Chelsea con 403 milioni, davanti a City (323), United (286), Juventus (272) e Arsenal (258)

Il Napoli di De Laurentiis non entra nemmeno nella top 20 dei club che hanno incassato le maggiori somme investite dai club delle big-5. In testa c’è il Monaco con 1039 milioni di euro, davanti a Chelsea

(1037), Real Madrid (948), Barcellona (944) e Juventus (883).

Chi ha il risultato migliore tra acquisti e cessioni dal 2012 al 2021 nei cinque campionati europei maggiori? Ci sono tre club italiani: Genoa (+210mln, 262 spesi e 472 incassati), Udinese (+175mln, 238 spesi e 413 incassati) e Atalanta (+161mln, 368 spesi e 529 incassati) subito dietro Lille (+342mln, 321/663) e Lione (+225mln, 421/646).

Dall’altra parte, chi ha il risultato peggiore? Manchester United, Manchester City e Paris St-Germain davanti a tutti, e le altre squadre sono nettamente più indietro, con tredici club della Premier tra le prime 20. C’è il Napoli, al ventesimo posto con un disavanzo negativo di ben 238 milioni di euro dal 2012 al 2021.

  1. Manchester United -1071mln (1545 spesi, 474 incassati)
  2. Manchester City -1026 (1680, 654)
  3. Paris St-Germain -954 (1461, 507)
  4. Arsenal -558 (1004, 446)
  5. Barcellona -542 (1561, 1019)
  6. Juventus -482 (1453, 971)
  7. Milan -429 (881, 452)
  8. Chelsea -422 (1628, 1206)
  9. Everton -407 (857, 450)
  10. Aston Villa -391 (668, 277)
  11. West Ham -379 (679, 300)
  12. Bayern Monaco -358 (799, 441)
  13. Inter -358 (1041, 683)
  14. Tottenham -326 (986, 660)
  15. Liverpool -291 (1070, 779)
  16. Crystal Palace -281 (438, 157)
  17. Leicester -277 (663, 386)
  18. Brighton -249 (381, 132)
  19. Newcastle -239 (548, 309)
  20. Napoli -238 milioni di euro (791mln spesi, 553mln incassati)

Nelle tre sessioni di mercato post-Covid, quella estiva del 2020, l’invernale 2021 e l’estiva 2021 appena completata, invece, il Napoli non risulta nella top 20, guidata dal Manchester United con -218 milioni (286 spesi, 68 incassati), davanti a Chelsea con -205 (403, 198), Arsenal -194 (258, 64), Leeds -187 (187, 0) e Tottenham -177 (230, 53). Nella top 10 Juventus settima con -139mln (272, 133) e Roma decima con -102mln (163, 61).

PS: certo, 791 milioni di euro spesi dal 2012 al 2021 sono una marea di soldi. Ma non basta solo la quantità, serve anche la qualità: e tra quei 791 milioni, non tutti tra i 68 acquisti onerosi la detenevano.

Notizie Calcio Napoli