15.07.2017
07:40
Redazione

RETROSCENA - Mario Rui non si aspettava un'accoglienza così, ecco cosa ha raccontato agli amici. Nella sua testa ha due obiettivi

La Gazzetta dello Sport scrive sul nuovo acquisto Mario Rui: "Un’accoglienza così non se la sarebbe mai aspettata. Pochi minuti e Mario Rui ha capito bene cosa significa giocare per il Napoli. Gli è bastato uscire dallo spogliatoio per dirigersi verso la palestra per ricevere l’ovazione dei suoi nuovi tifosi. A quel punto si è avvicinato alla tribuna per salutare, prima di mettersi al lavoro. Agli amici più stretti ha raccontato dell’emozione provata in quei secondi. La prima missione di Mario Rui sarà quella di insidiare le certezze dell’allenatore, perché al momento è impossibile pensare che il Napoli non ripartirà dai titolarissimi della scorsa stagione. Poi proverà a sfatare l’ultimo tabù, quello del gol: il portoghese non segna in campionato da oltre 5 anni, dal 6 aprile 2012, seconda rete in Serie B con la maglia del Gubbio"

Diventa subito Fan di CalcioNapoli24 e seguici su Facebook!