15.04.2017
23:21
Redazione

Sarri a Premium: "Mertens e Insigne devono restare per proseguire un ciclo. Bravi a non innervosirci dopo il primo tempo. Secondo posto? Non dipende solo da noi" [VIDEO]

CLICCA SU PLAY PER ASCOLTARE LE SUE PAROLE

Maurizio Sarri ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Mediaset Premium al termine di Napoli-Udinese: "Abbiamo fatto bene per tutta la gara contro una buona squadra che stava in salute. la gara era i nmano nostra, ma ci mancava quel pizzico di cattiveria per chiudere l'azione e fare gol. Siamo stati bravi ad avere pazienza, non era facile venirne a capo. Le possibilità per il secondo posto sono intatte, non bisogna incappare nell'errore giornalistico di dire che siamo vicini se stiamo a meno due e più lontani se non si vince. La Roma è ancora davanti perchè ha fatto bene e meglio di noi. Bisogna pensare gara dopo gara. Rinnovo Mertens più vicino? Non sono nelle condizioni di chiedere niente, ho solo detto che lui e Lorenzo sono due ragazzi importanti e devono restare per proseguire un ciclo a Napoli. Ho un gruppo di ragazzi a posto sotto tutti i punti di vista quindi è facile coinvolgerli in un'idea di gioco comune. mi stanno dando grosse soddisfazioni, li vedo in crescita di mentalità e personalità. Stasera hanno avuto pazienza senza innervosirsi sullo 0-0. In questo momento è inutile fare tabelle, bisogna ragionare gara dopo gara. Il secondo posto non dipende da noi, la nostra media punti è alta ma la Roma ha fatto meglio di noi"

"Solitamente anche dopo la Champions non abbiamo fatto male facendo una media punti di 2,3. Diciamo che quest'anno abbiamo avuto più rotazione. Spero che questa condizione fisica ci possa accompagnare fino alla fine. Penso ci siano i presupposti affinché ciò accada. Fare una vittoria e un pari in 3 giorni con la Juve non è semplice per nessuno, è stat un'iniezione di fiducia dove la squadra ha fatto due gare di buon livello"

Diventa subito Fan di CalcioNapoli24 e seguici su Facebook!