ADL esige che le forze vengano concentrate sul campionato ma non alza la voce per gli errori arbitrali

15.01.2022
09:45
Redazione

La reazione di ADL alla sconfitta con al Fiorentina

Ultime calcio Napoli - L'edizione odierna di Repubblica si sofferma sulla reazione di De Laurentiis difronte all'eliminazione dalla Coppa Italia ma anche rispetto alla conduzione degli arbitri. Dal quoidiano si legge:

De Laurentiis esige che le forze residue vengano concentrate sul campionato e non a caso ha gioito (“Questa volta il bicchiere è tutto pieno”) per l’accoppiamento con il Barcellona in Europa League: il peggiore avversario possibile - dal punto di vista tecnico - che poteva toccare agli azzurri. Il presidente non pretenderà da Spalletti l’impresa con i catalani, che è meno importante per il club rispetto alla

strenua difesa del piazzamento Champions tra le prime 4 in classifica. Per questo la gara che conta per il Napoli è quella di dopodomani a Bologna e non ha fatto rumore il ko in Coppa.

Ma la scalata Champions sarà lo stesso in salita, senza un appoggio più concreto del club. De Laurentiis non ha alzato la voce per le ultime disparità di giudizio: le sproporzionate squalifiche di Allegri e Spalletti e i due pesi del Var con la Fiorentina, con il giallo confermato a Duncan e l’ammonizione di Lozano corretta invece in espulsione. Chi tace, acconsente. Sembra un altro remake della stagione scorsa.

Notizie Calcio Napoli