Cdm - Avere Ospina e Meret può essere la fortuna ma anche la sfortuna di un allenatore

12.10.2021
12:50
Redazione

Alternanza ospina e Meret

Napoli Calcio - L'edizione odierna del Corriere del Mezzogiorno si sofferma sulla continua alternanza tra i pali tra Meret ed Ospina. Dal quotidiano si legge:

Avere due portieri così efficaci e decisivi può essere la fortuna ma anche la sfortuna di un allenatore. Di solito, ci si affida al titolare e il secondo si accontenta si giocare o per infortuni o per un naturale turn over. Nel Napoli non è così perché Alex Meret, 25 anni, e David Ospina, 33 anni, sono due grandi interpreti del ruolo. Con le dovute differenze: il colombiano è protagonista con la

sua nazionale, mentre il friulano ha davanti a sé Gigio Donnarumma e anche Cragno. Una concorrenza agguerrita Spalletti ha promosso Ospina titolare e l’alternanza c’è stata solo in Europa League, contro lo Spartak Mosca, coincisa anche con la prima sconfitta stagionale del Napoli. Alex Meret è stato sfortunato perché le gerarchie quest’anno sembravano definite, almeno in partenza, dopo che anche Gattuso e Ancelotti gli avevano preferito Ospina. Ma l’infortunio patito dal contro il Genoa (l’ennesimo in carriera) ha rimescolato le carte. Il sudamericano è stato protagonista con alcuni interventi prodigiosi e ha indossato nuovamente i panni da titolare.

Notizie Calcio Napoli