Insigne, l'ex agente: "Perdonarlo? La modalità di interruzione doveva essere diversa"

11.06.2021
14:10
Redazione

Intervista all'ex agente di insigne

Napoli - L'edizione odierna del Corriere del Mezzogiorno pubblica una lunga intervista all'ex agente di Insigne, Antonio Ottaiano. Vi riportiamo un passaggio sulla interruzione del rapporto tra agente e calciatore. Dal quotidiano si legge:

A distanza di anni si può dire che lo ha perdonato

? «Non mi sento offeso, non ho subito un torto e quindi non devo perdonarlo. Sono arrivati dei risultati anche al di sopra le aspettative e lui ha fatto una scelta professionale che non giudico. Probabilmente considerando il rapporto professionale la modalità di interruzione doveva essere diversa. Ho dato più di quello che un professionista può dare per il suo assistito. Probabilmente aveva esigenze diverse. Gli auguro sempre il meglio, a cominciare da stasera». 

Notizie Calcio Napoli