Stadio Olimpico di Roma intitolato a Paolo Rossi, contrari laziali e romanisti: il motivo

31.12.2021
21:45
Redazione

Stadio Olimpico di Roma intitolato a Paolo Rossi, arriva la svolta

Serie A - Arriva la svolta sull'idea di intitolare lo stadio Olimpico di Roma a Paolo Rossi, ma c'è chi è contrario all'iniziativa. Lo spiega a chiare lettere l'edizione odierna del Corriere della Sera

Olimpico intitolato a Rossi

Anche la politica ha fatto il primo passo. Il percorso che porta verso l’intitolazione dello stadio Olimpico di Roma a Paolo Rossi, leggenda azzurra di Spagna ‘82, ha registrato una svolta. La Camera dei deputati, con 387 voti a favore, due astenuti e 5 contrari, ha approvato un ordine del giorno con il quale impegna il governo a valutare la possibilità di intestare l’impianto al capocannoniere

azzurro artefice del trionfo mondiale. Primo firmatario è l’onorevole Pierantonio Zanettin, deputato di Forza Italia. La scelta, che indica una precisa volontà condivisa da parlamento e governo, è stata subito commentata dalla moglie di Paolo Rossi, Federica Cappelletti.

L’idea di intitolare a Pablito, scomparso il 9 dicembre 2020, lo stadio Olimpico non trova infatti i favori della tifoseria romana: laziali e romanisti uniti contro la proposta rivendicando un Olimpico da dedicare semmai ai loro beniamini. Paolo Rossi resta comunque un mito del popolo tricolore.

Notizie Calcio Napoli