CdM - Koulibaly con l'offerta giusta andrebbe via senza dubbi: il Napoli offre il rinnovo, ma 'ammicca' ai 40 milioni

21.06.2022
09:00
Redazione

Ultime notizie calciomercato Napoli - Il futuro di Koulibaly che attende Barcellona e Chelsea, De Laurentiis offre il rinnovo e spera in offerte

Calciomercato NapoliTutti sono sostituibili, tranne Koulibaly: lo ha ripetuto come un mantra, Luciano Spalletti. Chiedendo al Napoli di rinnovare il contratto al giocatore anche a costo di un significativo sacrificio economico. De Laurentiis vuole assecondare l’unica vera esigenza dell’allenatore, ma non può spingersi oltre i 5 milioni di euro. Tre al momento le opzioni sul suo futuro.

Futuro Koulibaly: la situazione

Del futuro di Koulibaly ne parla l'edizione odierna del Corriere del Mezzogiorno:

"Basteranno cinque milioni per convincere il giocatore a rinnovare? Saranno sufficienti a distrarlo dalle lusinghe di club più blasonati che hanno messo gli occhi su di lui? L’età - ha compiuto ieri 31 anni - non gioca a suo favore. Koulibaly è chiamato infatti alla scelta professionale della vita. Con un’offerta congrua probabilmente non avrebbe dubbi e, stavolta, andrebbe via da Napoli.

Tre al momento le opzioni: restare nel Napoli con il contratto in scadenza e «liberarsi» così a gennaio; restare accettando il rinnovo almeno quadriennale del club partenopeo a cifre più basse rispetto ai sei milioni di oggi e decidere di legarsi a vita; portare al Napoli un’offerta di almeno 40 milioni da parte di un club prestigioso (il giocatore viene monitorato da Barcellona e Chelsea)

e andare via adesso. Quest’ultima sarebbe la soluzione che, senza rinnovo di contratto, accontenterebbe entrambe le parti: il Napoli sfrutterebbe l’ultima occasione per venderlo, Koulibaly asseconderebbe un desiderio legittimo di confrontarsi con una platea europea. Al momento questa offerta non c’è, circostanza che alimenta la speranza di Spalletti di averlo a disposizione per un altro anno.

Koulibaly

La permanenza di Koulibaly è il pensiero principali dell’allenatore, che può soltanto augurarsi che dalla Spagna (Barcellona) non arrivi l’offerta di 40 milioni che spingerebbe il difensore in Europa. Il difensore senegalese negli anni ha rinunciato a diverse opportunità importanti, le offerte prestigiose del Manchester City erano state infatti rispedite al mittente dal presidente De Laurentiis. E il giocatore, a sua volta, era stato ben felice di prolungare con il Napoli. La situazione oggi è diversa: dovrebbe ridursi l’ingaggio e soprattutto negarsi l’ultima possibilità di giocare in Europa. Il pallino sta nelle sue mani. Se non rinnova può vendersi a chiunque già a gennaio, Spalletti in questo caso lo avrebbe a disposizione per un’altra stagione, sicuro della sua professionalità. Lascia o raddoppia? Il futuro di Koulibaly è il vero rebus del mercato del Napoli".

Notizie Calcio Napoli