Guardia di finanza castel volturno Ssc Napoli

GDF in Filmauro e Castel Volturno, la reazione ADL negli USA: Ssc Napoli punta archiviazione

22.06.2022
07:00
Redazione

Affare Osimhen, De Laurentiis indagato: secondo l'accusa avrebbe evaso 4,6 mln di euro di IVA. Spunta la reazione del

Calciomercato Napoli, sotto la lente d'ingrandimento della GDF è finito l'affare Osimhen. Secondo quanto riferisce l'edizione odierna di Repubblica sono state controllate lettere, contatti via mail, scambi telefonici, flussi finanziari e ogni altra forma di comunicazione fra i dirigenti del calcio Napoli, gli ex vertici del Lille e il management che ha gestito Victor Osimhen: con una perquisizione durata diverse ore fra Castel Volturno e Roma, gli inquirenti frugano nelle carte dell’operazione che nell’estate 2019 ha portato in maglia azzurra il centravanti nigeriano, dal club francese.

De Laurentiis indagato guardia di finanza

Affare Osimhen, indagato De Laurentiis: la reazione del presidente

Aurelio De Laurentiis è a Los Angeles ( dove resterà fino al 3 luglio) e per la differenza di fuso orario con la California stava dormendo quando

la Guardia di Finanza si è presentata a Castel Volturno. Repubblica riporta lo stato d'animo del patron

Ma al risveglio il presidente non ha mostrato segnali di preoccupazione. Nessuna replica ufficiale, nel rispetto dell’inchiesta in corso. Dal club azzurro — difeso dall’avvocato Fabio Fulgeri, presente durante le perquisizioni — trapelano però massima serenità sugli sviluppi della vicenda Osimhen e la certezza di aver agito nel rispetto delle regole. Il Napoli si aspetta dunque un’altra archiviazione da parte della giustizia ordinaria, dopo quella della giustizia sportiva

De Laurentiis indagato, le accuse della Procura

Il pm Francesco De Falco, coordinato dal procuratore aggiunto Vincenzo Piscitelli, configura il reato di false comunicazioni nel bilancio dal primo luglio 2020 al 30 giugno 2021 nei confronti del presidente Aurelio De Laurentiis e del consiglio di amministrazione composto dai figli Edoardo, vicepresidente del club, e Valentina, dalla moglie Jacqueline Marie Baudit e dall’amministratore delegato Andrea Chiavelli. I pm ipotizzano “ plusvalenze fittizie” per 19,9 milioni di euro.

Notizie Calcio Napoli