NK Drava Ptuj cerca nuovi investitori! Acquistare il club è un affare, già pervenute tre offerte

30.07.2021
06:00
Redazione

CalcioNapoli24, media partner e main sponsor NK Drava Ptuj, è alla ricerca di partner e investitori per conto del club sloveno

Dopo la straordinaria stagione 2020-2021, contrassegnata dallo storico approdo ai quarti di finale in coppa di Slovenia contro i precedenti campioni dell'NS Mura freschi campioni nazionali e reduci dal primo turno eliminatorio in Champions League, l'NK Drava Ptuj sta pianificando la nuova stagione.

La nostra testata giornalistica lo scorso anno ha sposato la causa come main sponsor del club ai confini con Austria e Croazia e i risultati sono stati strabilianti.

Sotto la gestione del founder di CalcioNapoli24 Salvio Passante, nominato a febbraio 2020 presidente dall'assemblea dell'associazione sportiva, tanti traguardi sono stati raggiunti con la salvezza:

  • squadra più giovane per età media in seconda divisione 2.SNL (22,1 anni)
  • squadra più giovane per età media in coppa di Slovenia
  • squadra con più debuttanti dall'under 19 durante la stagione (9)
  • squadra col numero più alto di giocatori cresciuto nel vivaio della 2.SNL (13)
  • squadra col premio più alto ricevuto dalla NZS per il minutaggio under 21 Slovenia

Grazie all'area scouting tanti giovani sono stati scovati e valorizzati, profili cresciuti in settori giovanili prestigiosi come l'Inter, Dinamo Zagabria, Austria Vienna e Salisburgo.

Amir Kahrimanovic Nk Drava Ptuj


Spiccano su tutti i nomi dell'attaccante del Gambia Malik Bah scoperto in Eccellenza in Sicilia e arrivato in Italia con la stessa modalità di Darboe della Roma da rifugiato, il fantasista Amir Kharimanovic e il granitico difensore centrale Ivo Kralj. Tante le offerte arrivate in sede per i gioielli di casa ma rispedite al mittente, poichè l'obiettivo è provare ancora a stupire.

Malik Bah Nk Drava Ptuj

A tal proposito l'NK Drava Ptuj per dare nuova linfa e slancio al progetto, che prevede la promozione in serie A dopo oltre 10 anni, cerca partner e investitori. Ecco le parole del presidente Salvio Passante: "A seguito di un lavoro incessante avviato lo scorso anno il debito del club è stato ridotto dell'80%. Step by step quasi tutti i creditori sono stati saldati e allo stesso tempo è stato avviato un progetto tecnico sui giovani davvero importante. Con una delle squadre più giovani d'Europa oltre a tenere testa a Celje, Koper ed aver eliminato il Mura in coppa addirittura per 2-0, ci siamo tolti la soddisfazione di tenere testa al Ferencvaros la scorsa estate, pochi mesi prima che il

club magiaro giocasse in Champions nel girone con Juve e Barcellona pareggiando in amichevole.

Nk Drava Ptuj-NS Mura Pokal Cup

Proprio perchè sono state gettate basi importanti c'è la necessità di trovare ulteriori risorse. L'associazione in qualità di presidente mi ha conferito l'incarico di trovare nuovi partner e investitori valutando allo stesso tempo, di fronte ad un progetto serio, anche l'opzione di cessione del pacchetto di maggioranza del club. Pertanto il mio appello è rivolto a tutti gli imprenditori seri napoletani, campani o italiani che vogliano entrare in un contesto professionale con enormi potenzialità. Basti pensare che i costi in B sono paragonabili ad una Eccellenza in Italia e i margini di guadagno sono notevoli poichè il calcio locale è un serbatoio di talenti puri vendibili a cifre di un certo livello. Per tre nostri giocatori abbiamo rispedito al mittente sondaggi da Maribor, Olimpia Lubiana e club austriaci. 

Nk Drava Ptuj stadium

Le strutture sono gratuite e pagate dal comune, quest'anno è stato investito quasi un milione di euro per il rifacimento del campo da gara e centro sportivo.

Training center Nk Drava Ptuj

L'Italia Under 21 ha soggiornato proprio a Ptuj durante la fase recente degli Europei. L'NS Mura ha vinto lo scudetto per la prima volta nella storia col budget di 1,5 mln di euro, una cifra incredibile se paragonata ai costi italiani. Il Maribor assicurandosi la partecipazione alla fase a gironi in Champions League nel 2017-18 si è garantito risorse per oltre 7 anni! Per rendervi l'idea della bontà del possibile investimento vi riporto i dati di un club militante nella nostra Eccellenza in Campania che quest'anno ha speso oltre 400 mila euro. 

Ebbene in Slovenia con la stessa cifra quest'anno ha vinto il campionato a mani basse il Radomlje con un incremento del valore del club di 5 volte rispetto alla stagione precedente grazie alla promozione. Questo paese 'vicino' all'Italia consente in prima divisione di poter schierare tre extracomunitari senza porre limiti ai tesseramenti di giocatori extra EU, tesserabili e parcheggiabili ovunque in Europa. Inoltre possono giocare giocatori EU senza limiti e la federazione premia coloro che schierano gli Under 21 sloveni. Insomma le opportunità di business sono evidenti. Coloro che fossero interessati e conoscere le condizioni possono contattarmi alla seguente mail: salviopassante@hotmail.it

Notizie Calcio Napoli