TMW, De Magistris: "Mertens non tra quelli per cui Spalletti si incatenerebbe, ci sono situazioni delicate da sistemare"

21.06.2022
18:00
Redazione

A Radio Kiss Kiss Napoli, durante Radio Goal, è intervenuto il giornalista di Tuttomercatoweb Raimondo De Magistris, rilasciando alcune dichiarazioni.

“Il mercato del Napoli? Ci sono situazioni delicate da sistemare, il Napoli deve avere una strategia ben precisa su Fabian e Koulibaly: sono due asset importanti e in scadenza di contratto, serve chiarezza su entrambi. Se non ci sono margini per rinnovare, deve metterli sul mercato e sostituirli, in modo da non perderli a costo zero tra un anno.

Spalletti spera che Koulibaly possa restare, ma Giuntoli deve valutare offerte ed eventuali sostituti: Kim del Fenerbahce è quello che piace di più.

Capisco sia difficile cedere anche Fabian, che non ha interesse ad andar via: tra un anno si svincolerebbe e potrebbe avere offerte anche più alte. Il Napoli però rischia di perderlo a zero, e non vedo spiragli per il rinnovo contrattuale.

Mertens? Non è uno di quelli per cui Spalletti è pronto ad incatenarsi pur di confermarlo, è una questione economica: le richieste

di Mertens sono state fatte anche ad altri club, ma nessuno ha risposto se non l’Anversa a cifre molto più basse. A certe cifre non c’è mercato per Mertens, anche Ospina ha chiesto più di tre milioni e nessuno si è presentato a certe cifre.

Demme e Politano? Se arrivano le offerte giuste vanno via, il Napoli li ha pagati tanto e magari per 20 milioni cede Politano. Il club non può regalarli, servono offerte importanti: per Demme siamo attorno alla decina di milioni.

Petagna? Il Monza è molto interessato, l’obiettivo numero uno è Pinamonti dell’Inter e ci sarebbe anche un accordo a 15 milioni bonus compresi. Per il centravanti c’è un budget importanti, con quei soldi si potrebbe parlare col Napoli per Petagna”

Tutte le news sul calciomercato Napoli e sul Napoli

Notizie Calcio Napoli