Veretout-Napoli, il retroscena: a settembre offerta da far tremare i polsi! Lo voleva Gattuso, poi la scommessa gol con Fonseca

15.02.2021
07:20
Redazione

Napoli Veretout, incredibile retroscena Repubblica: offerta da far tremare i polsi al francese di De Laurentiis. Poi la scommessa gol con Fonseca, ora l'adeguamento

Calcio mercato Napoli, l'edizione odierna de La Repubblica dedica ampio spazio all'exploit di Jordan Veretout con la maglia giallorossa e il patto per restare alla Roma Il francese convinto da Fonseca a rifiutare il Napoli. Ora è a 9 gol, “la scommessa era 10", con la doppietta nel 3-0 all’Udinese è già arrivato a 9 reti in 22 giornate. 

Mercato Napoli, retroscena Veretout

Era settembre, il campionato fermo e il mercato irritualmente aperto fino all’autunno.

Il Napoli aveva appena fatto arrivare a Veretout un’offerta da far tremare i polsi: lo voleva Gattuso ma soprattutto il presidente De Laurentiis, suo grande estimatore. A quel punto Fonseca, saputo dell’interessamento dei partenopei, aveva deciso di intervenire: Jordan, da qui non ti devi muovere. Resta e ti farò fare almeno dieci gol. Parole che nella testa del giocatore qualcosa hanno smosso, anche perché la famiglia Friedkin e il ceo Fienga non avevano alcuna intenzione di cederlo. Anzi, in settimana l’agente Mario Giuffredi ha incontrato il general manager Tiago Pinto per parlare di un adeguamento. 

Notizie Calcio Napoli