Braida

Barcellona, l'ex Braida: "Spagnoli favoriti per la vittoria del trofeo, non torno al Milan"

10.07.2020
18:50
Redazione

Champions League - L'ex Barcellona e Milan Ariedo Braida parla delle ultime

Serie A - In diretta a ‘Punto Nuovo Sport Show’, in onda su Radio Punto Nuovo, è intervenuto Ariedo Braida, ex direttore sportivo Milan e Barcellona: “In una società bisogna fare delle scelte e difenderle. Non puoi cambiare sempre, nel calcio ci sta sfiorare e non centrare gli obiettivi, bisogna avere coraggio. Se non si progetta presto, è un continuo ripartire e non si arriva mai a nulla: c'è bisogno di un'idea da portare avanti. La società è fondamentale, se comincia a dubitare, si amplificano i dubbi e non si raggiungono risultati importanti. Un mio ritorno al Milan? Non mi piace parlare del passato, ma il Milan è il Milan. Ho letto sui giornali di un mio presunto ritorno, ma al momento non ci sono ragioni verosimili affinché io possa tornare. Conobbi Thiago Silva in Brasile, quando l'ho visto giocare, alla fine del primo tempo ho potuto intuire che lui a mio avviso era un grande giocatore. Vincitore della Champions? Non faccio l'indovino, chi vivrà vedra. City, Barcellona e Juve favorite".

Notizie Calcio Napoli