Juventus, Real Madrid e Barcellona fuori dalla Champions? Possibili sentenze entro dieci giorni

31.05.2021
09:20
Redazione

Le ultime sugli sviluppi Champions

Il presidente dell’Uefa Aleksander Ceferin da un lato ribadiva la sua estraneità riguardo tempo e decisioni relative al procedimento contro Real Madrid, Barcellona e Juventus: «Il nostro comitato disciplinare è indipendente, quindi non so niente. Né quale sarà la portata della pena, né quando sarà resa nota».

Dall'altro ribadiva la totale tranquillità riguardo a una paralisi del sistema internazionale a causa delle battaglie legali in vista contro i tre club della Superlega che già si sono tutelati con le misure cautelari emesse dal tribunale di Madrid: «Non possono paralizzare nulla, al massimo solo sé stessi». Ne parla il Corriere dello Sport.

Superlega, Real Madrid, Barcellona e Juventus escluse dalla
Champions League?

"Ceferin è al comando del partito di chi pretende pene esemplari nei confronti di Juve, Real e Barcellona. E le pene esemplari non possono essere altro che le esclusioni dalla Champions: un elemento fondamentale è rappresentato dai tempi. Perché poi ci saranno tutti i ricorsi da parte dei tre club, le sentenze aprirebbero scenari capaci di coinvolgere eventuali ripescaggi (in Italia ci sono Napoli, Roma e Sassuolo in attesa).

Filtrano informazioni che parlano di una netta accelerata in vista delle decisioni dell'organo disciplinare, indipendente dall’Uefa: la sensazione è che la sentenza possa arrivare prima dell'inizio dell’Europeo, quindi nell'arco di una decina giorni, confermando le tempistiche di circa trenta giorni dall'apertura delle indagini (12 maggio)"

Notizie Calcio Napoli