Carlo Ancelotti, allenatore della SSC Napoli

Napoli-Liverpool, le probabili formazioni: ipotesi Maksimovic terzino, ballottaggio Llorente-Lozano in attacco. Robertson unico dubbio di Klopp

16.09.2019
21:00
Simone Scala

Ultime calcio Napoli. Le probabili formazioni della sfida tra gli azzurri e il Liverpool per la prima giornata di Champions League.

Il destino ha deciso che Napoli e Liverpool si affrontassero ai gironi di Champions, anche quest'anno. Tutto pronto per domani sera (ore 21, ndr), il San Paolo sarà quello delle grandi occasioni. Il dodicesimo uomo in campo dovrà spingere gli azzurri verso la vittoria. Lo stadio è un fattore che teme anche Jurgen Klopp, allenatore del Liverpool: "Teme l'effetto San Paolo? Sì...". Risposta secca dell'allenatore dei Reds in conferenza stampa. Naturalmente non basterà solo il calore dei tifosi ma serve la partita perfetta contro i campioni in carica.

Champions League, Napoli-Liverpool: le probabili formazioni

  • NAPOLI (4-4-2): Meret; Di Lorenzo (Maksimovic), Manolas, Koulibaly, Ghoulam (Mario Rui); Callejon, Allan, Fabian, Insigne; Mertens, Llorente (Lozano). All.: Ancelotti.

LE ULTIME IN CASA NAPOLI: Torna Milik a disposizione di Carlo Ancelotti, il polacco dovrebbe partire dalla panchina. Out Hysaj e Gaetano: il primo non ha recuperato dall'infortunio rimediato con la Nazionale, il secondo convocato con la Primavera in Youth League. Tra i pali confermato Meret, sugli esterni Di Lorenzo e Ghoulam: l'algerino in vantaggio rispetto a Mario Rui. Ancelotti potrebbe optare anche per la soluzione Maksimovic terzino destro. Coppia di difensori centrali inamovibili formata da Manolas

e Koulibaly. In mediana torna Allan insieme a Fabian, sugli esterni Callejon e Insigne. In attacco Llorente e Mertens con Lozano che scalpita in panchina e potrebbe strappare una maglia da titolare.

CONVOCATI DEL NAPOLI: Allan, Callejon, Di Lorenzo, Elmas, Fabian Ruiz, Ghoulam, Insigne, Koulibaly, Karnezis, Llorente, Lozano, Luperto, Maksimovic, Malcuit, Manolas, Mario Rui, Meret, Mertens, Milik, Ospina, Younes, Zielinski.

  • LIVERPOOL (4-3-3): Adrian; Alexander-Arnold, Matip, van Dijk, Robertson; Henderson, Fabinho, Wijnaldum; Salah, Firmino, Manè. All.: Klopp.

LE ULTIME IN CASA LIVERPOOL: Reds orfani di Alisson, Keita e Clyne. Inoltre quest'oggi non si è allenato Robertson in via precauzionale, spiegato anche da Klopp. Nel caso in cui il terzino sinistro non ce la facesse, sarebbe pronto Milner dal 1' oppure Alexander-Arnold potrebbe dirottarsi a sinistra. Trio d'attacco formato da Salah, Firmino e Manè: pericolo pubblico per la difesa azzurra.

CONVOCATI DEL LIVERPOOL: Fabinho, Van Dijk, Wijnaldum, Lovren, Milner, Firmino, Mane, Salah, Gomez, Adrian, Henderson, Oxlade-Chamberlain, Lallana, Lonergan, Shaqiri, Brewster, Robertson, Matip, Kelleher, Alexander-Arnold.

di Gaetano Pantaleo e Simone Scala

RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie Calcio Napoli