E' stato in Campania passando inosservato, in realtà sarà lui il primo 'rinforzo' ancor prima di Gabbiadini

26.12.2014
18:00
Redazione

di Pasquale Cacciola - twitter: @PE_Bahia

Manolo Gabbiadini è praticamente del Napoli, Strinic molto vicino. Ma in un certo senso non sarà né l'uno né l'altro il primissimo rinforzo del Napoli del 2015, cronologicamente sarà un altro il primo 'rinforzo' partenopeo. Parliamo di Bruno Uvini Bertolança, difensore brasiliano di proprietà del Napoli e dallo scorso marzo in prestito al Santos il cui contratto con lo storico club di Pelè scadrà proprio il 31 dicembre 2014. Ci sarà anche lui quindi a Castel Volturno quando il gruppo si ritroverà a gennaio in vista della trasferta di Cesena del 6 gennaio dopo il primissimo incontro post vacanze del 29 dicembre. Grande amico di Rafael a cui fece da traduttore al suo arrivo e prezioso per l'adattamento del portiere brasiliano in Italia, il difensore 23enne questa volta cerca stabilità e garanzie certe dopo due anni tra prestiti e inattività. In Brasile solo undici presenze e due goal causa un infortunio

che l'ha tenuto ai box tre mesi, ma quanto basta per essersi messo in mostra e sperare in una nuova chance in Patria. Resterebbe volentieri all'ombra del Vesuvio dove si è adattato benissimo, ma la voglia di giocare è forte e prioritaria. Accetterebbe anche la panchina in azzurro purché non sia completamente una riserva e puntualmente ai margini come è successo in questi anni, ma è difficile immaginare un tale scenario considerando la stragrande concorrenza. Lo scorso 5 dicembre si è goduto la meravigliosa Costiera Malfitana con la sua metà, non ha mai nascosto l'enorme ammirazione per questa terra, ma considerando che a gennaio in Brasile la stagione starà appena iniziando non è da escludere un addio definitivo già nella prossima sessione di mercato. In tal caso, un "boa sorte" a un atleta umile come pochi nonché professionista esemplare. Altrimenti appuntamento rinviato a giugno, magari giusto il tempo di consigliare al club azzurro qualche talento ammirato a casa sua. 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 

Notizie Calcio Napoli