Record-man della storia del calcio albanese e un altro sms a De Laurentiis per il contratto: il pomeriggio agrodolce di Hysaj

11.06.2016
20:20
Redazione

Un primato amaro quello che oggi ha visto Elseid Hysaj protagonista nell'esordio dell'Albania all'europeo contro la Svizzera. Il terzino del Napoli, dopo l'espulsione di Lorik Cana, ha assunto i gradi di capitano risultando il più giovane calciatore della storia del calcio albanese in una torneo europeo a indossare la fascia. L'episodio si era già visto nel test amichevole che l'Albania aveva fatto contro il Qatar prima dell'Europeo. Un primato importante che rende orgoglioso in primis Elseid e famiglia, ma anche tutto il Napoli che ha creduto fin da subito nel terzino ex Empoli. Da ricordare che Hysaj ha scalzato Berisha che era lo storico vice capitano dopo Cana. Un segnale importante che testimonia anche

la personalità del ragazzo all'interno dello spogliatoio albanese. Tornando agli aspetti di campo, Hysaj ha offerto una prestazione di qualità con ben tre assist perfetti e non sfruttati dagli attaccanti di De Biasi che si è disperato non poco al termine della partita. L'ottima prestazione, dunque, ha confermato qualora c'era ancora bisogno, che Hysaj è un giocatore forte anche in ambito internazionale e non gli tremeranno le gambe all'urlo "The Champions"  del San Paolo. Un altro sms a De Laurentiis che dovrà adeguare l'ingaggio del 22enne di Scutari. Sia chiaro, non è una priorità imminente, ma è un discorso che entro la fine dell'anno dovrà essere discusso.

RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie Calcio Napoli