Di Fusco: "Koulibaly deve essere incedibile, alla fine lui ed Insigne resteranno"

22.07.2021
20:50
Redazione

Di Fusco parla del mercato del Napoli

Napoli - Spalletti è pronto ad incatenarsi pur di trattenere Koulibaly. Una presa di posizione singolare del tecnico toscano che fa grande affidamento sul difensore dei partenopei. Ne abbiamo parlato con Raffaele Di Fusco, ex portiere azzurro: "E' stata un'uscita colorita ma che fa capire bene l'importanza del giocatore - dice a Tuttomercatoweb.com - Koulibaly indubbiamente è un uomo mercato e Spalletti vorrebbe che fosse incedibile".

Che sensazioni ha su Koulibaly?
Se arrivano offerte importanti vengono accettate ma io credo che alla fine resti. Peraltro Spalletti sta lavorando sulla difesa quasi al completo: manca l'esterno sinistro che però non c'è da 4 anni. Credo che Koulibaly resti anche perchè poi se partono Insigne e Fabian Ruiz come fai a rinforzare

la squadra? Diventerebbe dura".

E Insigne che fine farà?
"Il buon senso dice che troveranno un accordo: è l'unico napoletano in squadra, è il capitano e dopo il campionato scorso e gli Europei, andando via si metterebbe la piazza contro. Dall'altro lato si dice che non ci siano offerte ma chi è fa richieste se poi tra quattro mesi può firmare con un altro club? A mio parere comunque possono trovare un accordo e una soluzione conveniente per tutti".

Quali saranno gli obiettivi del Napoli?
"Oltre la Champions non puoi avere, per ora si è ceduto e basta e diventa difficile pronunciarsi. Emerson Palmieri è un ottimo esterno però se vado a vedere ora c'è la stessa identica formazione, con Mario Rui a sinistra. E manca Hysaj. Bisogna ancora aspettare, i colpi arriveranno negli ulrimi giorni. Per ora vedo più un ridimensionamento".

Fonte : tuttomercatoweb
Notizie Calcio Napoli