Insigne, l'ex agente: "Importante non portare Lorenzo in scadenza, il Napoli potrebbe adottare una strategia"

30.07.2021
17:50
Redazione

Antonio Ottaiano, ex procuratore di Lorenzo Insigne, è intervenuto a Radio Kiss kiss:

"Fare paragoni tra il rinnovo di Mertens e quello di Insigne non ha senso. I due ci sono arrivati ad età diverse e in momenti della carriera diversi. E' importante non portare Insigne in scadenza e trovare una soluzione prima che accada.
Non so se la freddezza delle dichiarazioni di De Laurentiis ci possa essere altro che non sappiamo e che

magari poi uscirà dopo come quando non rinnovarono Reina o Quagliarella.
La riduzione del monte ingaggi può essere una questione importante sotto questo punto di vista. Il Napoli può pensare di rinunciare ad un ingaggio importante per poi spalmarlo su altri giocatori.
Se per esempio dovesse andare via Koulibaly e il Napoli dovesse risparmiare 12 milioni lordi di ingaggio, potrebbe spalmare parte di questa cifra per l'ingaggio di Insigne".

Notizie Calcio Napoli