Marolda a CN24: "Il Napoli deve decidere: l’uovo Ospina subito o la gallina Meret domani? Con Mertens e Osimhen, Zielinski fuori"

14.10.2021
12:30
Redazione

A Cn24 Live è intervenuto il giornalista Francesco Marolda per parlare del Napoli calcio

Il giornalista Francesco Marolda è intervenuto in diretta ai nostri microfoni durante ‘Calcio Napoli 24 Live’ trasmissione in onda su CalcioNapoli24 TV (296 Digitale Terrestre) per parlare delle ultime notizie sul Napoli. Ecco quanto evidenziato da CN24:

“Napoli? Se vuoi crescere devi essere pronto a tutto, sta all’abilità dell’allenatore la capacità di riguardarsi il più possibile. Una squadra che ha delle ambizioni non può fermarsi di fronte alle esigenze della nazionale, però.

Mertens in campo contro il Torino o in coppia con Osimhen? Sicuramente è una idea intrigante, vederli assieme, ma sarebbe Zielinski ad essere escluso. Io credo che Spalletti più che pensare alla coesistenza dei due, pensi alle alternative da crearsi quando

non ci sarà Osimhen. Questa esigenza lo porterà a sperimentare Mertens alle spalle di Osimhen.

Il rinnovo di Meret? A me dispiace molto, ho sempre creduto nel portiere ma l’alternanza gli sta portando dei problemi: gli vedo fare cose che non sono da grande portiere, da persona che apprezza Meret mi auguro che riesca a giocare con continuità ma mi metto nei suoi panni e mi chiederei se stare a Napoli sia la cosa migliore per la carriera. Magari sta maturando questa idea nella testa sua e del procuratore. Il Napoli è chiamato a sciogliere un dubbio: l’uovo Ospina subito o la gallina Meret domani? Non avendo responsabilità, direi ad Ospina ‘sei bravissimo ma Meret merita continuità’.

Europa League? Se c’è la possibilità di fare turnover, ha sprecato occasioni con Leicester e Spartak Mosca. E ora con il Legia dovrà schierare i migliori per rispettare l’impegno, con serietà. Poi magari se proprio bisogna uscire, meglio quarti che terzi per non andare in Conference League. Ma scegliere già adesso è offensivo per tutti, la crescita passa anche per l’Europa League”

Notizie Calcio Napoli