Rrahmani Napoli Leicester

Rrahmani: "In queste partite si vedono i calciatori veri! Daremo tutto, il nostro destino si gioca in 90 minuti"

08.12.2021
14:50
Redazione

Il difensore Amir Rrahmani ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della partita di Europa League Napoli Leicester. Ecco le due dichiarazioni

Ultime news. Amir Rrahmani, difensore della SSC Napoli, ha parlato in conferenza stampa a Castel Volturno alla vigilia della partita Napoli Leicester, match decisivo per il passaggio del turno in UEFA Europa League. Il primo posto in classifica nel girone consentirebbe agli azzurri di accedere direttamente agli ottavi di finale; al contrario, in caso di secondo posto il Napoli dovrà giocare i sedicesimi di finale contro le retrocesse dalla Champions League; se invece dovesse arrivare terzo, retrocederebbe in Conference League.

Rrahmani in conferenza stampa

Ecco le dichiarazioni di Rrahmani al fianco di Luciano Spalletti in conferenza stampa.

"Queste sono partite speciali, perchè in soli 90 minuti si può decidere il nostro destino. Dobbiamo entrare in campo pronti e dare tutto. In queste partite si vedono calciatori veri, che hanno carattere e sanno quello che vogliono

", esordisce così il difensore del Napoli alla prima domanda in sala stampa.

Sul rapporto con Spalletti dichiara: "Con Spalletti è cambiato che gioco di più (ride ndr). In una squadra forte come il Napoli ci sono due giocatori forti per reparto. Il mister chiede sempre cose diverse in base all'avversario. Prima delle gare bisogna essere concentrati su cosa dice, cambiano le sue richieste".

Infine, sul calo di rendimento in termini di risultati della squadra, aggiunge: "Si può sempre migliorare, anche quando giochi nelle squadre migliori al mondo. Ci sono delle volte in partita che devi aspettare questi momenti, però ci sono anche momenti in cui non puoi fare niente. C'è sempre spazio per migliorarsi. Noi abbiamo sempre responsabilità, non solo in Europa League. Noi vogliamo vincere e giocare sempre per vincere, quello che accade in campo non è sempre ciò che vogliamo".

Notizie Calcio Napoli