Simeone Raspadori

Raspadori o Simeone, Spalletti annuncia: "Chi entra gli ultimi 30 minuti ci deve far vincere la partita, lo stesso vale per Lozano e Politano"

30.09.2022
16:00
Redazione

Le parole di Luciano Spalletti sui ballottaggi tra Raspadori e Simeone e quello tra Lozano e Politano

Napoli - Luciano Spalletti parla in conferenza stampa in vista di Napoli-Torino anche sulla scelta di Raspadori o Simeone in attacco:

"Giocheranno tutti e due, decidete voi quale quello da 60 minuti e quale quello da 30. Poi dipenderà dalla qualità della scelta dei momenti, che sorpassa l'importanza del giocare 60 minuti. Il discorso di quelli che giocano più o meno minuti va affrontato in maniera corretta, per arrivare a fare questo percorso serve gente in forma, stimolata, che hanno minutaggio nelle gambe e che vanno usati con le cinque sostituzioni. Ci servono per essere in condizione, giochiamo anche martedì e cambia poco del titolare. In 90 minuti, con una partita tra tre giorni, li utilizzeremo entrambi e bisogna abituarsi al titolare dei 30-35-40 minuti. Ballottaggio? Per le caratteristiche di Lozano e Politano, quando uno dà strappi per 70 minuti poi c'è bisogno anche dell'altro. Se uno gioca 20 minuti non è la riserva, ma quello che ti può far vincere se nei 20 minuti ti comporti bene. Poi bisogna anche vincere, ma il ragionamento è facile da interpretare"

Notizie Calcio Napoli