Pardo: "Deluso dal dato degli abbonati del Napoli ma il San Paolo sarà sempre pieno! Azzurri sono work in progress"

11.09.2019
23:10
Redazione

Ultime calcio Napoli. Il giornalista Pierluigi Pardo commenta la campagna abbonamenti del Napoli.

Ultime calcio Napoli. A Radio Marte nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Pierluigi Pardo, giornalista

“Esistono mille distinguo da fare, ma il dato degli abbonati a Napoli è un po' deludente e va detto. Mi aspettavo qualcosa in più, poi sul fatto che i tifosi riempiranno il San Paolo in ogni gara non vi è discussione. A volte ci sono reazioni non razionali e ad esempio ricordo il Napoli in serie C e tutto quell’entusiasmo. Il Napoli sul campo ha lanciato messaggi contraddittori: la forza offensiva della squadra si è vista, Lozano è entrato bene, in difesa invece le cose non hanno funzionato. Koulibaly è lento per diverse ragioni e Manolas è fortissimo, ma prima di lui non c’era uno sprovveduto, ma un Albiol che si incastrava perfettamente con Koulibaly. Detto questo è un work in progress e il Napoli avrò tutto il tempo di riprendersi. 

Sarà un campionato equilibrato e la rosa della Juve può dare in vantaggio, ma se Sarri non saprà gestirla bene potrebbe diventare un problema. 

Milik è un giocatore che numeri alla mano è sui livelli dei primissimi. Ha avuto degli infortuni, ma dal punto di vista tecnico è un valore. De Laurentiis era realmente interessato ad Icardi e sì avrebbe fatto comodo al Napoli, ma l’attacco non credo sia un problema del Napoli, bisogna solo ritrovare solidità”. 

Il giornalista Pierluigi Pardo
Notizie Calcio Napoli