Caso plusvalenze, Repubblica: gli scambi gonfiati coinvolgono 6 club, c'è anche il Napoli

30.11.2021
07:40
Redazione

Inchiesta Plusvalenze, secondo Repubblica nel mirino degli inquirenti ci sarebbero 6 club tra cui la SSC Napoli per l'operazione Victor Osimhen col Lilla

Il calcio italiano è un sistema che vive regolarmente al di sopra delle proprie possibilità, spendendo ogni anno quasi un miliardo più di quanto guadagna. Ne parla Repubblica, in un lungo pezzo dove conferma che nel caso plusvalenze gli scambi gonfiati coinvolgono almeno 6 club: Juventus, Genoa, Sampdoria, Inter, Atalanta e Napoli.

Ultime notizie Napoli

Caso plusvalenze, c'è anche il Napoli

"Il virtuoso Napoli ha pagato 20 dei 71 milioni per Osimhen dando al Lille giovani oggi ai margini del calcio professionistico e Karnezis, terzo portiere sull’orlo della “pensione”.

Una delle società con cui la Juve ha messo in atto un flusso continuo è il Genoa: tra i due

club sono circolati circa 123 milioni di euro in trasferimenti. In realtà soltanto 25 sono andati a ingrassare i conti correnti.

Come Audero, alla Samp per 20 milioni aprendo un flusso di operazioni di supervalutazione di ragazzi che oggi al massimo giocano in Serie C. Tra i nomi citati dai bianconeri nel prospetto, anche Favilli e Muratore, che senza aver mai brillato hanno fruttato 19 milioni di euro alle casse della società: soldi generati da affari con Genoa e Atalanta

Prendete l’Inter. Dal 2018, tra i nerazzurri e il Genoa sei operazioni per 78 milioni: tre acquisti per club. Ma, nei fatti, si sono mossi solo 5 milioni. Anche perché i giocatori erano quasi sempre gli stessi: Radu, Pinamonti, Vanheusden"

Notizie Calcio Napoli