Chiariello: "Koulibaly vuole restare al Napoli! Acquisti? Ecco un nome per un colpo di altissimo livello"

20.07.2021
10:30
Redazione

Chiariello sul Napoli

Napoli Calcio - Presente negli studi di Tutti In Ritiro, Umberto Chiariello è intervenuto sul Napoli di Spalletti: "Quando Zielinski giocava ad Empoli con Sarri trovava poco spazio, perché nelle precedenti squadre aveva sempre fatto il trequartista. Fu Giampaolo a trasformarlo in mezzala: da quel momento ha iniziato a giocare con più continuità e Sarri lo ritrovò a Napoli come centrocampista. Ricordo che stava per togliere il posto ad Allan. Dal mio punto di vista gli manca solo un po' di personalità, altrimenti sarebbe un giocatore completo".

Sui leader del Napoli: "Ci sono dei giocatori che dovrebbero assumersi le responsabilità più di altri e sono: Insigne, Koulibaly, Fabian e Zielinski. Per me non lo fanno e questa è una loro grande pecca. Chi, al loro posto, dovrebbe metterci la faccia?"

Si parla di Koulibaly, Chiariello commenta così:

"Da quello che mi risulta non è che il senegalese sia così ricercato all'estero. Inoltre, il calciatore vuole restare qui. Mi sembra di vedere un ragazzo tranquillo e solare sui social. Allora perché sui giornali leggo che chiede la cessione da un anno e mezzo? C'è qualcosa che non torna. Per quanto riguarda Insigne, non c'è ancora stato un incontro tra lui e la società. Leggo tante chiacchiere, ma la verità è che niente è ancora stato deciso né discusso".

Il Napoli potrebbe arrivare a Koopmeiners se cedesse Fabiàn Ruiz. Chiariello ne è entusiasta: “Sarebbe un colpo di altissimo livello, un calciatore di grandissimo spessore tecnico che alzerebbe l’asticella. Credo che il Napoli ci guadagnerebbe anche nel caso di una cessione di Fabiàn, sarebbe molto più utile alla causa azzurra. Credo anche che il Napoli dovrebbe valorizzare Gaetano, calciatore duttile e di gran valore. Cederei Elmas per monetizzare e punterei su di lui, prodotto del vivaio talentuoso e in rampa di lancio”. 
 

Notizie Calcio Napoli