Serie A, il pubblico negli stadi: mascherine, niente striscioni e tutti seduti

19.09.2020
07:00
Redazione

News calcio, le regole per i tifosi negli stadi

Ultime calcio - L'ordinanza dell'Emilia-Romagna che dà il via libera al ritorno del pubblico negli stadi (massimo 1.000 persone, come anticipato dal ministro Spadafora) è accompagnata dalle regole che i tifosi dovranno seguire prima dell'ingresso nell'impianto, durante la partita e anche a fine match. I biglietti andranno comprati on-line, le biglietterie resteranno chiuse e le società manterranno per 14 giorni i nominativi dei presenti in modo da avvertirli in caso di positività

di uno spettatore. I tifosi dovranno entrare nello stadio indossando la mascherina, stesso comportamento da tenere per l'intera durata del match. Dovranno restare seduti e sarà vietato portare striscioni o bandiere. Banditi anche i contatti tra pubblico e giocatori. A fine partita lo speaker annuncerà il deflusso degli spettatori in modo scaglionato, il corretto comportamento sarà controllato da vigilantes e steward.

Tardini

Fonte : sportmediaset
Notizie Calcio Napoli