UFFICIALE - FIFA: "Al lavoro con il Governo inglese per una soluzione ragionevole", senza deroga il Napoli non avrà tre azzurri a Leicester

11.09.2021
09:30
Redazione

Ultimissime Napoli calcio - Comunicato della FIFA, senza deroga del Governo inglese quattro azzurri potrebbero saltare il Leicester di Europa League.

Ultimissime calcio NapoliArriva il comunicato ufficiale della FIFA dopo le ultime problematiche legate alla situazione Covid-19 in Inghilterra e gli impegni con le Nazionali. Ma non solo, perché anche verso Leicester-Napoli si crea un problema per alcuni azzurri come Ospina, Koulibaly (squalificato), Rrahmani e Osimhen e senza deroga del Governo inglese non potranno essere del match. Di seguito il comunicato:

Sulla base di segnali positivi e di un dialogo costruttivo, la FIFA ha ricevuto dal governo del Regno Unito in merito alla finestra delle partite internazionali di ottobre, riconoscendo che i giocatori non hanno alcun controllo sulla situazione estrema causata dalla

pandemia di COVID-19 e dalle restrizioni sanitarie attualmente imposte e, in segno di buona fede, buona volontà e cooperazione, le associazioni affiliate di Brasile, Cile, Messico e Paraguay, in stretta consultazione con la FIFA, hanno deciso di ritirare i loro reclami in relazione ai giocatori con sede in Inghilterra e ai giocatori destinati a giocare in Inghilterra, che non sono stati svincolati per le recenti partite internazionali.

 L'8 settembre 2021, il presidente della FIFA, il presidente ad interim della FA e il presidente della Premier League hanno inviato una lettera congiunta al primo ministro del Regno Unito. Il governo del Regno Unito è ora aperto a trovare una soluzione ragionevole con le tre organizzazioni, che stanno lavorando a stretto contatto in uno spirito di comprensione reciproca, nell'interesse di tutti.

Notizie Calcio Napoli