02.12.2018
20:00
Simone Scala

Atalanta-Napoli, le probabili formazioni: Albiol verso il forfait, confermata la coppia Mertens-Insigne. Un ex sfida gli azzurri

La Juventus ha lanciato un forte messaggio con la vittoria a Firenze, il Napoli è chiamato alla risposta su un altrettanto campo difficile come quello di Bergamo. L'Atalanta, negli anni, è stata la bestia nera dei partenopei, lo stadio Atleti d'Azzurri è una bolgia. La squadra di Ancelotti è obbligata a conquistare i tre punti per restare a -8 dalla capolista Juventus.

La probabile formazione dell'Atalanta

ATALANTA (3-4-2-1): Berisha; Mancini, Palomino, Masiello; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Rigoni, Gomez; Zapata. A disp.: Gollini, Rossi, Djimsiti, Bettella, Adnan, Castagne, Valzania, Pessina, Reca, Pasalic. All.: Gasperini
SQUALIFICATO: Ilicic (due giornate)
INDISPONIBILI: Barrow, Varnier, Toloi.

Le ultime in casa Atalanta: Toloi accusa fastidio al flessore destro e non sarà della partita, mentre Barrow, operato per sofferenza retinica trattata col laser martedì,non compare tra i convocati. Mancini completera la linea arretrata insieme a Palomino e Masiello che però come Dijmsiti non è al meglio. Davanti il favorito per sostituire Ilicic al fianco di Zapata è Rigoni. 

I convocati di Gasperini: Ali Adnan, Berisha, Bettella, Castagne, de Roon, Djimsiti, Freuler, Gollini, Gomez, Gosens, Hateboer, Mancini, Masiello, Palomino, Pasalic, Pessina, Reca, Rigoni, Rossi, Tumminello, Valzania, Zapata.

Gasperini in conferenza: "E' bello veder giocare il Napoli, ma siamo carichi e determinati. Contro gli azzurri sempre grandi partite. Cori razzisti? E' solo per sviare"

La probabile formazione del Napoli

NAPOLI (4-4-2): Ospina; Malcuit, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Allan, Hamsik, Fabian Ruiz; Insigne, Mertens. A disp.: Karnezis, Meret, Hysaj, Albiol, Luperto, Ghoulam, Diawara, Younes, Rog, Zielinski, Milik. All.: Ancelotti.
INDISPONIBILI: Chiriches, Verdi, Ounas.

Le ultime in casa Napoli: Albiol convocato. Resta a casa Ounas, alle prese con un piccolo affaticamento muscolare. Callejon supera Zielinski, in avanti Mertens-Insigne. Prima chiamata per l'attaccante Younes.

I convocati di Ancelotti: Ospina, Karnezis, Meret; Malcuit, Koulibaly, Albiol, Mario Rui, Luperto, Maksimovic, Hysaj, Ghoulam; Rog, Allan, Diawara, Zielinski, Fabian Ruiz, Hamsik; Callejon, Younes, Mertens, Insigne, Milik.

di Simone Scala (Twitter: @SimoneScala17)

RIPRODUZIONE RISERVATA

Le Ultime Notizie