Edinson Cavani

CdS - Cavani pensa a Napoli, ma tratta con la Cina. E' combattuto tra la nostalgia dei figli ed un ingaggio stellare, la situazione

20.12.2018
07:40
Redazione

L'attaccante del Psg sente vicino il suo addio al Psg e parla di un sentimento nostalgico per i suoi figli

"Odio stare lontano da loro. E' dura vivere così". Queste parole di Edinson Cavani sottolineano come l'attaccante abbia nostalgia dei suoi figli che vivono a Napoli da tanti anni. Una dichiarazione importante da parte del Matador che ha aperto qualche speranza di un possibile ritorno in grande stile verso quella città che l'ha cresciuto e lanciato nel calcio che conta.

CALCIOMERCATO, CAVANI PENSA A NAPOLI

L'uruguaiano non rinnoverà il suo contratto con il PSG di 12 milioni netti a stagione fino al 2020. Le parti non hanno trovato un accordo ed il Matador ora si sta guardando intorno. De Laurentiis

qualche mese fa disse: "Il giorno che deciderà di vivere con i suoi figli ed accetterà 6-7 milioni d'ingaggio per lui le porta saranno sempre aperte"

CAVANI, CONTATTI CON LA CINA

Se è vero che Cavani ha nostalgia di Napoli e dei figli, dall'altra sta avendo i primi approcci con club cinesi pronti a ricoprirlo d'oro come scrive l'edizione odierna del Corriere dello Sport. Ora toccherà al Matador decidere. La pista orientale è un'ipotesi che Edi sta accarezzando molto seriamente.

Notizie Calcio Napoli