De Laurentiis: "Un'opera che spiazza il tifo? Potrebbe essere Pepè o qualcun altro. San Paolo? Metto 1.5 mln per togliere la pista d'atletica. Sugli abbonamenti ribassati..." [FOTO & VIDEO CN24]

16.07.2019
18:02
Redazione

Ultime notizie calcio Napoli. Il presidente Aurelio De Laurentiis ha parlato di mercato a margine dell'incontro in Trentino col critico d'arte Vittorio Sgarbi

Ultimissime calcio Napoli - Aurelio De Laurentiis ha rilasciato alcune dichiarazioni dopo l'incontro con Vittorio Sgarbi a Dimaro Folgarida. Ecco quanto dichiarato ai microfoni dei media presenti:

Calciomercato Napoli, De Laurentiis parla di Pepè e Lozano

De Laurentiis intervistato a margine dell'incontro con Sgarbi

"L'opera che spiazza il tifo? Potrebbe essere Pepé oppure potrebbe essere qualcun altro. Pepé e Lozano sono un po' diversi. Prezzi più bassi sugli abbonamenti? E' stata una mia decisione, vediamo un attimo. Mi sono chiesto: "Perché solo gli juventini devono fare 35mila abbonati e noi dobbiamo sempre fare sui 5/6 mila? Ho detto: 'Cambiamo tutto. Diamo la possibilità di prestare l'abbonamento per cinque volte, abbassiamo i prezzi e vediamo un attimino cosa riusciamo a fare'. Siamo stati penalizzati dal problema delle Universiadi sì o Universiadi no. Poi abbiamo lavorato in un comitato e alla fine le Universiadi si sono fatte. Hanno permesso un abbellimento esteriore, adesso dobbiamo pensare invece in maniera pragmatica come dotare il

San Paolo di quei servizi che in uno stadio nuovo non possono mancare. Lo stadio mi piace. Ho detto: 'Metto un milione e mezzo e la pista la levo io e ve la rimetto in un'altra parte, datemi voi un terreno. Immobiliarmente il Comune di Napoli non sa quello che ha. Hanno una città e mezza. Ci dessero un posto e noi la ricostruiamo. 

Se si porta uno come James al Napoli si riempie lo stadio? Non ho bisogno di questo. Il Napoli lo si ama a prescindere. O non lo si ama. Degli occasionali non ho bisogno, non faccio la promo pubblicità ad oltranza. Allo stadio si va per amore, se non lo si ha è meglio restare a casa. Noi guadagniamo anche con lo stadio virtuale". 

Fonte : Foto: Ciro De Luca
FOTO ALLEGATE
Notizie Calcio Napoli