Sediolini stadio San Paolo

ESCLUSIVA - Sediolini stadio San Paolo: la Mondo attende l'ok per avviare la produzione. Manca ancora l'intesa sul mix cromatico

26.03.2019
11:00
Leonardo Vivard

Sediolini stadio San Paolo. La Mondo attende solo un segnale da parte dell'ARU per avviare la produzione dei nuovi: mix multicolore per il Napoli e Comune

Lo stadio San Paolo e i cittadini di Napoli attendono ancora l’inizio dei lavori per i nuovi sediolini. Opera che sarà suddivisa tra: rimozione dei vecchi, impermeabilizzazione delle gradinate ed installazione dei nuovi. La produzione da parte della Mondo è pronta a partire (la ditta che li installerà è un’altra). 

Ma da Cuneo, sede centrale della Mondo, attendono ancora il via libera dall’ARU, Agenzia Regionale Universiadi. Quest’ultima infatti, mediante struttura commissariale, ha fatto richiesta venerdì scorso per oltre dieci mix cromatici per i nuovi sediolini. Tutto fatto in modo da accontentare sia le volontà del

Comune di Napoli, per una prevalenza azzurra, sia quelle di Aurelio De Laurentiis che propende per un multicolore. C'è da specificare che non vi è alcun problema tra amministrazione e club, le divergenze per i colori sembrano passate. Ma nel frattempo l'azienda aspetta...

L’intesa, ad oggi, non è stata ancora trovata, anche se il tutto è in completo divenire. La Mondo è lì pronta a far partire la produzione e attende un segnale da Napoli per l’individuazione della soluzione cromatica scelta. 

Da qui in avanti ogni giorno potrebbe essere quello buono, la Mondo attende solo un segnale per avviare la produzione. Segnale che fino ad ora non è arrivato.

Twitter: @LeonardoVivard

©Riproduzione riservata

Notizie Calcio Napoli