Carlo Ancelotti in allenamento con il Napoli

Faccia a faccia Ancelotti-squadra a Castel Volturno: "È calata la tensione, non accada mai più! Meno male che il San Paolo ci ha aiutati"

01.10.2019
07:45
Redazione

Carlo Ancelotti ha riunito i suoi giocatori del Napoli a Castel Volturno confrontandosi sul secondo tempo di Brescia:

Ultimissime calcio Napoli - A rapporto a Castel Volturno, la squadra si è riunita e l'ha fatto con il tecnico nel centro tecnico. Perché prima di allenarsi ci si deve guardare negli occhi e capire cosa è successo. Come riporta l'edizione odierna del Corriere dello Sport c'è stato un confronto nella giornata di ieri nel training center, il Napoli prepara il Genk e Carlo Ancelotti non vuole più vedere cali di concentrazione come avvenuto nella seconda frazione contro il Brescia. 

Ancelotti ai suoi: "Mai più cali di tensione del genere"

Il confronto è avvenuto con toni pacati ma decisi. Ancelotti non ha gridato, ma il quotidiano riferisce di un dialogo convinto da parte del tecnico: "E allora? Stavolta cosa ci è successo?", esordisce l'allenatore con la squadra riunita. "Ve lo dico io...". Ha definito la partita con il Cagliari "stregata", ma cosa diversa è accaduta con il Brescia:

"Stavolta è calata la tensione e non deve più succedere".

Ancelotti ha mostrato i numeri ai suoi, con tanto di statistiche alla mano, evidenziando il calo lampante tra la prima metà di gara e la seconda attraverso «l’indice di efficienza fisica nel corso dei novanta minuti». Così Ancelotti, coinvolgendo la squadra, si è rivolto nuovamente ai giocatori.«Ecco cosa ci è successo. E meno male che il San Paolo ci ha dato una mano, nel momento più difficile». 

Notizie Calcio Napoli