06.10.2018
16:15
Redazione

Il caso razzismo sbarca in Parlamento: "Basta cori offensivi a Torino contro i napoletani!" [VIDEO]

L'onorevole Giovanni Russo, politico del partito Movimento 5 Stelle, ha rilascianto alcune dichiarazioni in Parlamento per quanto riguarda le vicende accadute durante Juventus-Napoli. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di Calcio Napoli 24.

"Volevo segnalare che sabato 29 settembre scorso durante Juve-Napoli sono stati intonati ben sette cori tutti di natura offensiva. Destinatari di questi cori razzisti sono stati il popolo e la città di Napoli, i calciatori e l'allenatore del Napoli, quest'ultimo chiamato più volte maiale. Il calciatore Koulibaly è stato oggetto di cori di stampo razzista. Il Giudice Sportivo ha chiuso la curva per un turno ed ha erogato una sanzione di 10mila euro perché vi sono stati cori insultanti di matrice territorali. Quelli dei cori razzisti continua ad essere un fenomeno vergognoso che danneggia non solo i veri tifosi ma offende il sentimento nazionale e alimenta l'odio razziale nei confronti di coloro che a causa dei colori della pelle sono identificati diversi. Facendo una rapida ricerca su Internet,

ho scoperto che esistono addirittura dei siti dove si possono votare i migliori cori da stadio contro altre squadre, in particolar modo contro il Napoli. Sarebbe il caso che questi siti venissero chiuso sia per il contenuto fortemente razzista e soprattutto perché divulgatori di bullismo sportivo. Non sono questi i valori del calcio, non sono questi gli esempi che educano i giovani. Concludo con la solidarietà dovuta alla città offesa e forza Napoli". 

Le Ultime Notizie