Un tifoso del Liverpool racconta: "Non tornerò mai più a Napoli! Ci hanno attaccato con le cinture, stavamo bevendo solo una birra"

18.09.2019
09:00
Redazione

Ultimissime calcio Napoli - Arrivano le parole di uno dei tifosi del Liverpool aggrediti a Napoli. La persona è stata trasportata in ospedale dopo essere stata colpita alla testa

Notizie calcio Napoli - La vittoria per 2-0 in Napoli-Liverpool non copre la solita pagina di cronaca fatta di scontri, aggressioni e violenze avvenuti a Napoli. Ai microfoni di Liverpool Echo è intervenuto uno dei sostenitori del Liverpool che racconta l'aggressione subita da uomini con il volto coperto, armati di cinture e volto coperto su 10 scooter prima del match di Champions League

. Il tifoso in questione non è stato identificato, ma ha raccontato nei dettagli quanto accaduto ad un suo connazionale, purtroppo ferito:

"Stavamo solo cercando di bere qualcosa prima di andare a casa e avevamo appena pagato il conto del bar. Pochi attimi dopo abbiamo visto circa 10 scooter che correvano verso di noi. Hanno rallentato e le avevano i caschi e le sciarpe per coprire il volto. Sono saltati giù dalle loro moto e si sono diretti verso di noi impugnando delle cinture. Deve essere successo tutte in 90 secondi ma un ragazzo è stato colpito. È la seconda volta che vengo a Napoli in trasferta. Non tornerò mai più."

Notizie Calcio Napoli