Juve-Napoli rinviata a domani sera? Cdm: mediazione di governo e vertici calcio!

04.10.2020
07:00
Redazione

Quando si gioca Juve-Napoli? Nuova ipotesi di rinvio a domani sera. Governo e vertici calcio provano la mediazione

Ultimissime calcio Napoli - Non si gioca, dunque, ma era inevitabile che la decisione della Asl, di concerto con la Regione Campania, suscitasse polemiche e soprattutto il disappunto degli avversari. La contromossa della Juventus è stata immediata: «Noi saremo in campo regolarmente», intenzionata a vedersi assegnata la vittoria a tavolino, posizione che è evidentemente condivisa anche dalla Lega.

Juve-Napoli rinviata a domani sera?

Cosa accadrà? Se il Napoli come ha intenzione di fare si atterrà scrupolosamente al protocollo sanitario attivato dalla Asl e sarà decretata la vittoria della Juventus per assenza dell’avversario, il ricorso partirà immediatamente. Secondo quanto riferisce l'edizione odierna del Corriere del Mezzogiorno

 in queste ore i vertici sportivi e il governo provano la mediazione. Spingeranno affinché la partita si giochi domani sera, ma il club azzurro seguirà il provvedimento dell’autorità regionale. Il Napoli è stato fermato per «rischio epidemiologico», per la positività dei due calciatori, Zielinski ed Elmas, dopo la tempesta Covid che si è abbattuta sul Genoa (17 calciatori positivi), all’indomani della sfida giocata tra partenopei e rossoblù domenica scorsa al San Paolo. Per ora il Napoli resta in quarantena e il problema da risolvere riguarda la posizione che adotteranno sia il governo che la Lega. Probabile che nelle prossime ore che si tenti una mediazione, provando a spostare la gara a domani sera. Non sarà semplice, più verosimile invece un intervento del ministro dello Sport verso una modifica del regolamento.

Notizie Calcio Napoli