Cronache di Napoli - Ancelotti stuzzicato da Beckham: il prossimo anno può allenare in MLS

16.11.2019
21:15
Redazione

Numeri alla mano, Carlo Ancelotti non partiva così male da dodici anni. Un insolito avvio in salita anche per il suo Napoli e che semina dubbi sul futuro dell’allenatore. A giugno, Aurelio De Laurentiis potrà decidere se confermare per la terza stagione Carletto o se eserciterà la clausola d’uscita dal contratto e non confermare la guida tecnica. Molto dipenderà dai risultati del Napoli sul campo. Per ADL gli ottavi di Champions League e uno dei quattro posti che valgono il pass per l’Europa che conta in campionato restano obiettivi imprescindibili. E va centrato, al di là di qualsiasi problema ambientale o tecnico. E così ad Ancelotti non resta che lavorare per riprendere in mano la squadra e risalire la china in classifica. Poi, a maggio, si tireranno le somme. Come anticipato già lo scorso agosto da Cronache di Napoli, Ancelotti è tentato dalle lusinghe economiche dell’Inter Miami, franchigia prossima new entry della Mls, la Major League Soccer statunitense formata da una cordata di imprenditori che ha come presidente, da 6 anni,

David Beckham, grande amico di Carletto. I contatti personali tra i due sono stati costanti in questi anni e, sotto traccia, è nata l’idea di portare Ancelotti in panchina. Per tentare Carletto, l’Inter Miami fa le cose in grande stile. Il club di Beckham, infatti, ha annunciato che giocherà la sua prima partita in casa il prossimo 14 marzo contro i Los Angeles Galaxy, un mese dopo l’inizio del campionato. I lavori per la costruzione dello stadio situato a Fort Lauderdale, con una capienza da 19mila posti, non permetteranno a Miami di giocare fin dall’inizio della stagione nel nuovo impianto che ospiterà la squadra per i prossimi due anni per poi passare, secondo i piani, nei pressi dell’aeroporto dove prenderà corpo il Miami Freedom Park, progetto da 900 milioni di euro che comprende anche strutture alberghiere, centri commerciali e campi dove praticare diverse discipline sportive. Una situazione che potrebbe rivelarsi ideale per un futuro post Napoli di Ancelotti.

Notizie Calcio Napoli