Maurizio Stirpe

Frosinone, Stirpe chiude la polemica con ADL: "Lo accoglierei a braccia aperte se dovesse venire domenica"

25.04.2019
10:30
Redazione

Maurizio Stirpe, presidente del Frosinone, chiude la polemica con Aurelio De Laurentiis. Ecco quanto dichiarato all'edizione odierna de Il Mattino

Maurizio Stirpe, presidente del Frosinone, ha rilasciato un'intervista all'edizione odierna de Il Mattino. Ecco i passaggi più importanti evidenziati da CalcioNapoli24.

Domenica arriva il Napoli.
"Si tratta di una partita un po' particolare che arriva in un momento molto diverso per le due società. Creo che ci sia meno interesse rispetto al passato".

Cosa intende?
"Noi dobbiamo assolutamente chiudere in un modo dignitoso questo campionato perché la programmazione del futuro passa necessariamente dal presente. Per potersi riproporre con entusiasmo, passione e forza non bisogna ripartire da processi di frustrazione. Noi ci presentiamo a questo appuntamento con un barlume di speranza di salvezza che solo l'aritmetica ti può permettere di cullare ancora".

E il Napoli?
"Gli azzurri sono fuori da tutti gli obiettivi che potevano raggiungere".

Qualche mese fa De Laurentiis disse che il Frosinone non meritava diritti e lei gli rispose dandogli del cafone, ma se domenica dovesse venire al Benito Stirpe?
"Lo accoglierei a braccia aperte. Credo che nella vita si possano aver opinioni differenti e andare sopra le righe ma poi bisogna ricomporre e mettere da parte certe vicende del passato".

Insomma, capitolo chiuso. Per tanto si aspetta anche una bella accoglienza da parte dei suoi tifosi nei confronti del Napoli?
"Penso che debba essere una rivalità che va vissuta in modo sano. Spero che si assista a una giornata di sport"


Le ultime news di Calciomercato

Notizie Calcio Napoli