Il giorno dopo Spezia-Napoli... Il razzo nigeriano, le urla sincere di Gattuso e l'apoteosi Zielinski

09.05.2021
15:45
Redazione

Le urla di Gattuso in Spezia-Napoli

Serie A - Il giorno dopo Spezia Napoli. Il razzo cinese che tanto ha tenuto in apprensione la popolazione mondiale, è caduto nell'oceano indiano. Il razzo nigeriano, con casacca azzurra, si è abbattuto sullo Spezia calcio in maniera devastante: due reti, un assist e lo zampino determinante anche nell'azione del primo goal che ha sbloccato la contesa.

Il giorno dopo Spezia-Napoli. Dopo il passo falso casalingo contro il Cagliari, gli azzurri, ben consapevoli di non poterne più permettersene, hanno iniziato la gara con il piglio giusto dominandola in lungo e in largo dall'inizio alla fine. Unica breve pausa, ad inizio ripresa. Le urla di Gattuso hanno riportato tutti alla giusta concentrazione. Il resto l'ha fatto Osimhen, praticamente imprendibile quando è lanciato a campo aperto. Devastante in velocità in occasione del suo primo goal. Magicamente servito da Zielinski, un pallone di esterno destro che dopo aver disegnato una

curva, è comparso davanti all'attaccante nigeriano che, con il motore già acceso, ha puntato la porta avversaria, fulminando Provedel sul primo palo. Gran controllo e altra bordata in occasione del suo secondo goal personale, su azione da schema da palla ferma. Lucido e bravo, dopo l'ennesima fuga in velocità, a servire l'assist all'accorrente Lozano.

Il giorno dopo Spezia-Napoli. Sugli scudi anche Zielinski che sembra più consapevole dell'immenso talento che madre natura gli ha donato. Encomiabile lo spirito di sacrificio degli esterni Insigne e Politano. Attenta l'inedita coppia centrale Manolas Rrahmani. Continua a mettere apprensione Meret, provocando spesso fibrillazione cardiaca tra i tifosi, specialmente quando ha il pallone tra i piedi. Ha ripreso a correre Di Lorenzo e a proporsi anche senza palla liberando spazi per i compagni. Sfortunato Ciro Mertens.

Il giorno dopo Spezia-Napoli. La rincorsa degli azzurri alla zona Champions è ripresa in Liguria. In attesa del big match tra Juventus e Milan, i tifosi azzurri si godono una domenica di sole ancora illuminata dalla scia del razzo Nigeriano.

Fonte : Stefano Napolitano
Notizie Calcio Napoli