Caso ammutinamento, depone Allan e tra i testimoni può esserci Ancelotti

08.10.2021
09:20
Redazione

caso ammutinamento

Napoli Calcio - L'edizione odierna del Corriere del Mezzogiorno riferisce dell'udienza che ci sarà tra qualche giorno per l'arbitrato tra il Napoli ed Allan, per i fatti risalenti al 2019, ovvero la sera dell'ammutinamento dopo la decisione del club di continuare il ritiro. Dal quotidiano si legge:

Nella storia di quella notte burrascosa, invece, la vicenda Allan ha un peso diverso: ci fu lo screzio con Edoardo De Laurentiis, vicepresidente del Napoli, e la richiesta è del 50% di una mensilità considerando anche i danni d’immagine perpetrati

al club.

Giovedì 14 ottobre Allan dovrà collegarsi con il tribunale di Napoli in videoconferenza per un’udienza.

Allan (così come l’infortunato Malcuit) nella tormentata notte di Napoli-Salisburgo non doveva esserci, decise di stare al fianco dei suoi compagni in un momento delicato, poi arrivò la burrasca e la decisione dello spogliatoio di non partecipare al ritiro. Un danno d’immagine su cui il Napoli non intende assolutamente fermarsi, la prima udienza non sarà definitiva, dovrebbe esserne fissata un’altra in cui Allan potrebbe decidere di coinvolgere tre ex azzurri: Hysaj, Maksimovic e Carlo Ancelotti.

Notizie Calcio Napoli