Condò: "Il Napoli vince perchè è stato lavorato da Spalletti in modo impressionante"

18.10.2021
12:40
Redazione

l'editoriale di condò

Napoli Calcio - L'edizione odierna di Repubblica con un articolo a firma di Paolo Condò traccia un bilancio di queste prime 8 giornate di campionato. Dal quotidiano si legge:

Comanda chi si lascia trasportare dall’impeto, a costo di rischiare l’osso del collo. L’ottava vittoria consecutiva del Napoli — striscia iniziale ormai in vista del record (10) della Roma di Garcia — arriva per la terza volta negli ultimi dieci minuti: era successo con Genoa e Juve, è ricapitato ieri col Torino trasfigurato di questa stagione, che se trovasse un uomo da 20 gol

(chissà, Belotti?) sarebbe da zona europea. Il Napoli ha vinto con giustizia, ha interpretato le difficoltà della partita senza indulgere al pensiero che un pari potesse bastare, e sì che le due palle-gol clamorose lasciate a Brekalo avevano segnalato quanto in quel finale il destino della gara fosse in bilico. Ha vinto perché la squadra è stata "lavorata", da Spalletti e dal suo staff, in modo impressionante: ieri gli schemi da calcio piazzato, già altre volte decisivi, hanno prodotto il rigore poi sbagliato da Insigne — terzo errore che non è costato punti, occhio che non può andare sempre così bene — e il gol annullato a Di Lorenzo dopo non breve consulto al Var.

Notizie Calcio Napoli