Coppa Italia, durante Lazio-Atalanta viene svelata l'opera d'arte contro il razzismo. L'ideatore: "In Inter-Napoli sentì il verso della scimmia"

16.05.2019
14:00
Redazione

E' stata svelata durante la finale di Coppa Italia all'Olimpico l'opera realizzata dall'artista milanese Simone Fugazzotto nel corso della partita. Attraverso questa iniziativa, Lega Serie A e Infront vogliono attirare non solo il mondo del calcio ma la società in generale, sui messaggi di integrazione, multiculturalità e fratellanza. "Credo che un artista debba essere in grado di raccontare con la sua visione ciò che gli succede, senza viaggi metafisici - ha dichiarato Simone Fugazzotto -

. Mesi fa ho assistito a S.Siro ad uno spettacolo grottesco durante Inter-Napoli: tifosi che fanno il verso della scimmia a giocatori neri avversari. Mi sono sentito talmente umiliato che ho avuto un'idea, proprio in quel momento: avrei dipinto europei, africani e asiatici tutti sotto forma di scimmia". "Col Trittico ho cercato di raccontare che siamo creature complesse e affascinanti: possiamo essere tristi o felici, cattolici o musulmani ma che quel che determina chi siamo sono le nostre azioni, non il colore della pelle".

Fonte : Ansa
Notizie Calcio Napoli