Arkadiusz Milik, attaccante polacco del Napoli

Il Roma - La mancata cessione di Milik rovina un mercato efficace, probabile l’addio a fine stagione da svincolato

06.10.2020
17:50
Redazione

Mancata cessione di Milik rovina il mercato

Napoli - Nell’ultimo giorno di mercato il Napoli mette a segno altre cessioni: Luperto va in prestito al Crotone, mentre Ounas si accorda col Cagliari: anche per lui prestito. Ceduto anche Ciciretti, sempre a titolo temporaneo, che giocherà in Serie B, al Chievo.

Resta sul “groppone” Arkadiusz Milik, che non aveva trovato l’accordo con la Fiorentina. Il polacco rimarrà ai margini, almeno fino a gennaio. Poi si cercherà di trovare una soluzione: ma oggi è più probabile l’addio a fine stagione da svincolato. L’attaccante, che ha rifiutato tutte le destinazioni, è ai ferri corti col club e rimarrà da separato in casa.

Confermato anche Fernando Llorente, che a differenza di Milik ha provato a trovare squadra: contatti con la Sampdoria, poi sfumati perché i 2,5 milioni di ingaggi hanno rappresentato un ostacolo insormontabile. Non sono andati a buon fine nemmeno gli approcci con la Fiorentina. Nessuna pista all’estero, l'ipotesi Athletic non era praticabile. Per Llorente se ne riparlerà a gennaio.

Il Napoli conferma anche Malcuit, che era stato cercato dal Parma. Nei giorni scorsi era partito Amin Younes, che giocherà per due anni in prestito all’Eintracht Francoforte. Il ds Giuntoli è riuscito a sfoltire la rosa, anche se la mancata cessione di Milik rovina un mercato funzionale ed efficace.

Fonte : Giovanni Scotto - Il Roma
Notizie Calcio Napoli