Carnevale

Udinese, Carnevale: "Per Deulofeu ci siamo incontrati di recente"

01.07.2022
18:00
Redazione

LE parole di Andrea Carnevale dell'Udinese sul trasferimento di Deulofeu al Napoli

Napoli - A Radio Marte, nel corso del programma “Si Gonfia La Rete” è intervenuto l’ex giocatore del Napoli e attualmente talent scout per l’Udinese Andrea Carnevale: “Ci sono tanti giocatori che ho scovato che poi sono diventati grandi come: Cuadrado; Muriel; Iaquinta e tanti altri. Deulofeu? Ci siamo rivisti recentemente, il mio presidente non mi dice mai niente e il mio compito è solo quello di segnalare le entrate. Quando lo abbiamo preso due anni fa stava facendo un campionato straordinario, poi ebbe questo brutto infortunio e inizialmente ha fatto un po’ di fatica ma è un grande professionista. Nel finale dell’anno scorso ha dimostrato quali sono i suoi livelli, può giocare nelle prime squadre del calcio italiano. Deulofeu è un grande professionista, si riscalda prima di mettersi nel gruppo. È un giocatore universale che può fare tutto, all’Udinese ha fatto la punta e la sottopunta, ha molti colpi ad effetto. Wallace è arrivato qui da sconosciuto ma anche lui l’anno scorso ha fatto un grande campionato, è diventato una bestia. In un 4-2-3-1 lo vedo in uno dei due di centrocampo, lo vedo bene con Anguissa che forse ha più spinta, mi ricorda i vecchi mediani di una volta ma con i piedi buoni. Oltre ai giocatori da visionare il mio compito è quello di visionare anche gli allenatori, e Sottil è uno di quelli che si è saputo mettere in mostra”.

Notizie Calcio Napoli