Carmine Alboretti

Napoli, è morto Carmine Alboretti: giornalismo campano in lutto

22.05.2020
15:00
Redazione

Ultime notizie Napoli: è morto Carmine Alboretti, 46 anni nato a Boscotrecase, lascia una moglie e un figlio di 7 anni. Arriva il cordoglio di tutto l'ambiente giornalistico campano

Ultime notizie Napoli: è morto Carmine Alboretti, il giornalista è stato stroncato da un malore improvviso nella notte del 22 maggio 2020. Nell'ultimo periodo Alboretti stava collaborando con il Centro operativo comunale di Trecase per l'emergenza Coronavirus con funzioni di supporto alla comunicazione.

Alboretti, 46 anni, nato a Boscotrecase in provincia di Napoli, lascia una moglie e un figlio di 7 anni.

Chi era Carmine Alboretti

Alboretti è stato un giornalista professionista, già avvocato e docente, e si è occupato a lungo di religione e di Chiesa Cattolica. Alboretti è stato vicedirettore del quotidiano fondato da Alcide De Gasperi e responsabile dell'Ufficio stampa per l’Italia dell’Ambasciata del Sovrano Ordine Militare di Malta presso la Repubblica di Liberia. Ha seguito il Conclave 2013 come vaticanista di un quotidiano online. Inoltre, Carmine Alboretti è stato nominato Socio onorario del Parlamento della Legalità ed ha ricevuto i Premi Giovanni Paolo II e Padre Pio da Pietrelcina. È stato autore di numerosi saggi sulla storia del francescanesimo. Alboretti collaborava anche con il Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace.

Alboretti Carmine

Il cordoglio per la morte di Carmine Alboretti è arrivato da tutte le associazioni e organi rappresentativi dei giornalisti della Campania. Anche Calcio Napoli 24 si unisce al cordoglio per la prematura scomparsa.

Notizie Calcio Napoli