07.12.2018
11:30
Redazione

Sky - Non ripetere la gara col Chievo: stavolta Ancelotti ha preteso ritmo, intensità e cattiveria

Un solo imperativo: non ripetere la brutta partita contro il Chievo. Ancelotti non ne vuole sapere di perdere altri punti in campionato contro squadre di bassa classifica e per la partita contro il Frosinone ha chiesto alla squadra uno sforzo in più dal punto di vista mentale. Secondo quanto riportano i colleghi di Sky Sport, le tre parole d'ordine nello spogliatoio azzurro in vista di Napoli-Frosinone sono "ritmo", "intensità" e "cattiveria".

E' anche per questo che - come riportato stamattina dal Corriere dello Sport - Ancelotti ha preteso che questa sera la squadra si riunisca in ritiro al centro tecnico di Castel Volturno: l'obiettivo è evitare cali di concentrazione fisiologici quando si affronta una squadra che sulla carta appare un avversario assolutamente alla portata.

Le Ultime Notizie